Notiziario concorsi Magistratura ordinaria

NOTIZIARIO

 

* Nel concorso a 365 posti di magistrato ordinario, indetto con D.M. 30-10-2013, le cui prove scritte si erano svolte alla Nuova Fiera di Roma nei giorni 25, 26 e 27 giugno 2014, i 311 vincitori (scesi a 310 perché uno di essi ha poi rinunciato), che hanno preso possesso tra il 22 e il 29 febbraio 2016 dei rispettivi Uffici loro assegnati per il tirocinio, lo hanno iniziato il 1° marzo 2016 e lo termineranno il 31 ottobre 2017. Il 6 e il 7 febbraio 2017 i vincitori hanno scelto, all’Hotel Ergife di Roma, le rispettive sedi ove inizieranno a svolgere le funzioni giurisdizionali e il 6 febbraio sono stati ricevuti dal Presidente della Repubblica Mattarella. Il 13 febbraio essi hanno iniziato il tirocinio mirato, che termineranno il 31 ottobre. La graduatoria è stata pubblicata nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 2 del 31 gennaio 2016, uscito il 1° febbraio, ed è pubblicata in questo sito, nelle pagine «Magistratura» e «Concorsi». Le graduatorie distrettuali (non ufficiali) sono pubblicate in questo sito, nelle pagine «Magistratura» e «Concorsi». Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 dell’8 novembre 2013.

 

* Nel concorso a 340 posti di magistrato ordinario, indetto con D.M. 5-11-2014, le cui prove scritte si erano svolte alla Nuova Fiera di Roma nei giorni 7, 8 e 10 luglio 2015 e i cui orali sono terminati il 29 novembre 2016, la graduatoria dei 348 vincitori, che era stata formata il 5 dicembre 2016 dalla Commissione esaminatrice ed è stata approvata dal Consiglio Superiore della Magistratura nel corso del plenum straordinario del 24 gennaio, è stata pubblicata nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 4 del 28 febbraio. Il 3 febbraio il Ministro della Giustizia ha emanato il decreto di nomina, che è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 9 del 15 maggio. Sei vincitori hanno rinunciato, per cui sono 342 i vincitori che hanno iniziato il tirocinio, che si sta svolgendo secondo il seguente calendario: dal 10 aprile al 21 ottobre 2017 tirocinio ordinario (prima civile, poi penale, infine Procura); dal 23 ottobre 2017 al 9 maggio 2018 tirocinio mirato. A settembre od ottobre, molto probabilmente, i neo magistrati sceglieranno la sede ove inizieranno a svolgere le funzioni giurisdizionali. Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 91 del 21 novembre 2014.

Ai neo magistrati che stanno svolgendo il tirocinio a Roma e che non vi abitano — in quanto vivono in altre Regioni ed hanno fatto il cambio di residenza per poter svolgere il tirocinio a Roma, oppure vivono in altri Comuni o Province del Lazio — e dunque necessitano di un luogo dove abitare, consigliamo la guest house (vale a dire un bed and breakfast di livello superiore) «Roma in una Stanza».

«Roma in una Stanza» è dotata di stanze doppie, triple e doppie ad uso singolo ed è situata in Viale Angelico 90 a Roma, a 700 metri di distanza dagli Uffici giudiziari di Piazzale Clodio, ove i neo magistrati svolgeranno il tirocinio in materia penale, e a 1.200 metri di distanza dagli Uffici giudiziari di Viale Giulio Cesare, ove essi faranno il tirocinio in materia civile.

Coloro che alloggeranno a «Roma in una Stanza» potranno anche usufruire del prestito gratuito dei libri giuridici della biblioteca (formata da oltre 1.000 volumi) de «Il Mondo Giudiziario», la cui sede è situata a 400 metri di distanza da «Roma in una Stanza».

Per conoscere i prezzi (sono possibili anche abbonamenti mensili) e per ogni ulteriore informazione:

06-3701541

info@romainunastanza.it

www.romainunastanza.it

 

* Nel concorso a 350 posti di magistrato ordinario, indetto con D.M. 22-10-2015, le cui prove scritte si sono svolte alla Nuova Fiera di Roma nei giorni 5, 6 e 8 luglio 2016 e in cui sono stati ammessi agli orali 366 candidati (2 dei quali già vincitori del concorso precedente), gli orali sono iniziati il 15 maggio al Ministero della Giustizia e si stanno svolgendo secondo il seguente ordine di Corte d’appello: 1. Cagliari – 2. Firenze – 3. Messina – 4. Bari – 5. Trieste – 6. Perugia – 7. Catanzaro – 8. Palermo – 9. Genova – 10. Potenza – 11. Milano – 12. Trento – 13. Roma – 14. Bologna – 15. Campobasso – 16. Ancona – 17. Torino – 18. Lecce – 19. L’Aquila – 20. Caltanissetta – 21. Venezia – 22. Catania – 23. Napoli – 24. Reggio Calabria – 25. Brescia – 26. Salerno. Alla data del 4 agosto (compreso) sono stati esaminati 152 candidati, dei quali 147 sono risultati idonei e 5 non idonei. Degli idonei, uno ha ottenuto 144, uno 139, uno 137, uno 135, uno 134, tre 133, uno 132, due 131, cinque 129, dieci 127, tre 126, cinque 125, quattro 124, undici 123, sette 122, quattro 121, otto 120, otto 119, cinque 118, quattro 117, quattro 116, tre 115, sette 114, sei 113, cinque 112, cinque 111, dieci 110, sei 109 e sedici 108. Ventitre candidati hanno presentato il certificato medico, computando per due quelli che ne hanno presentati due. L’ultimo candidato esaminato è della Corte d’appello di Roma. Gli orali riprenderanno il 28 agosto e termineranno, in base al calendario, il 22 novembre. Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 90 del 20 novembre 2015.

 

* Nel concorso a 360 posti di magistrato ordinario, indetto con D.M. 19-10-2016, le cui prove scritte si sono svolte alla Nuova Fiera di Roma nei giorni 11, 12 e 14 luglio 2017 e in cui hanno consegnato i tre compiti 2.751 candidati dei 6.060 che si erano presentati, alla data del 2 agosto sono stati corretti i compiti di 69 candidati, 8 dei quali sono stati ammessi agli orali. Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 90 del 15 novembre 2016.

 

* È stato indetto un nuovo concorso a 320 posti di magistrato ordinario, il cui bando sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 5 settembre e le cui prove scritte dovrebbero svolgersi nei primi mesi del 2018.